Benessere ed
efficienza
Argivit è il supporto ideale per tutti gli sportivi
Andrea Hlavackova
Per Argivit
Andrea Hlavackova
Biografia
Nel singolare ha raggiunto la 58^ posizione il 10 settembre del 2012, mentre nel doppio ha raggiunto la 3^ posizione.
È arrivata per ventitré volte alla finale di tornei di doppio vincendone quindici; tra queste le più importanti sono state al Roland Garros 2011 e agli US Open 2013.
Nel circuito ITF vanta 7 vittorie in singolare e 17 in doppio. Il suo primo titolo risale a maggio 2007, quando si impose insieme alla connazionale Petra Cetkovská all'ECM Prague Open.
Nel 2012, in coppia con Lucie Hradecká, è stata sconfitta in finale a Wimbledon e ai Giochi Olimpici di Londra dalle sorelle Williams. Agli US Open la stessa coppia si è arresa, invece, contro le italiane Sara Errani e Roberta Vinci.
Agli US Open 2012 ha raggiunto il suo miglior risultato in un torneo del Grande Slam, gli ottavi di finale, dove è stata superata dalla futura campionessa Serena Williams.
Il 21 luglio 2013 disputa la sua prima finale in singolare al Gastein Ladies, dove si arrende all'austriaca Yvonne Meusburger con il punteggio di 5-7, 2-6.
Il 6 settembre 2013 ha vinto il primo titolo Slam nella categoria del doppio misto, esibendosi insieme al bielorusso Maks Mirny e battendo la coppia messico-americana formata da Santiago González e Abigail Spears con il punteggio di 7-5(5), 6-3. Insieme alla connazionale Lucie Hradecká ha vinto due titoli dello Slam in doppio: agli Open di Francia 2011 contro Elena Vesnina e Sania Mirza per 6-4, 6-3; agli US Open 2013 contro la coppia australiana formata da Ashleigh Barty e Casey Dellacqua per 6(4)-7, 6-1, 6-4.
+ continua a leggere
- comprimi
Carlo Fracassoli
Per Argivit
Carlo Fracassoli
Biografia
1984/1996
Regate nella classe giovanile Optimist
1996/1999
Regate nella classe olimpica 470 1999
3° Campionato italiano junores 470
2000/2001
Partecipazione Giro d'Italia a vela
2000
2° Campionato Europeo Asso 99
2° Campionato Italiano Asso 99
1° Campionato Austriaco Asso 99
2° Campionato Europeo Asso 99
2002
3° Campionato Italiano Ufo O.D.
3° Campionato Italiano Asso 99
3° Campionato Europeo Asso 99
1° Campionato Italiano classe Dolphin 81
2° Trofeo Gorla Asso 99
Regate nella classe Ufo 22
2005
2° Campionato Italiano classe Asso 99
1° Campionato Italiano classe Dolphin 81
1° Centomiglia classe Dolphin 81
3° Campionato Italiano classe Ufo 22
2006
2° Campionato Europeo classe Ufo 22
3° Campionato Europeo classe Asso 99
2° Campionato Italiano classe Dolphin 81
1° Campionato Italiano classe Crociera del Garda
1° Assoluto 56° Centomiglia del Garda Clandesteam
2007
1° Tappa Mumm 30 - Venezia
1° Tappa Ufo22 - Torbole
2° Campionato Italiano Mumm 30
1° Assoluto Trofeo Gorla Clandesteam
1° Assoluto 57° Centomiglia del Garda Clandesteam
2008
1° Trofeo Accademia Navale classe ORC gruppo 1
1° Campionato Italiano Corinthian Melges 24
1° Campionato Italiano Dolphin 81
2009
1° Tappa Volvo Cup Punta Ala Melges 24
2010
1° Campionato Italiano Dolphin 81
1° Campionato Svizzero Melges 24
2011
1° Campionato Europeo Melges 24
1° Trofeo Gorla classe Crociera del Garda Mediatel
2012
1° Tappa Volvo Cup Melges 24 Riva del Garda
1° Campionato Mondiale Melges 24 Torbole
1° Assoluto Trofeo Gorla Stravaganza classe Libera
1° Coppa Favini – Campionato Svizzero Melges 24
1° Campionato Italiano Ufo 22
2013
1° Beluga Cup Montecarlo Melges 20
1° Trofeo Folli classe Star
2014
1° Campionato europeo Asso 99
1° campionato italiano Asso 99
1° Tappa Audi Sailing Series Napoli Melges 32
2016
1° Tappa Sailing Series M32 Porto Venere
1° Coppa Favini-Campionato svizzero Melges 24
2° Campionato Mondiale Melges 24 Miami
+ continua a leggere
- comprimi
Salvatore Gorgone
Per Argivit
Salvatore Gorgone
Biografia
A 67 anni Salvatore Gorgone corre come un trentenne, tra i maratoneti e gli sportivi è conosciuto come un fenomeno di forza fisica e interiore.
Resistenza, determinazione e velocità lo accomunano al leggendario Filippide, l'emerodròmos ("colui che può correre per un giorno intero") che secondo Erodoto nel 490 a.C. corse i 42 km che separano la baia di Maratona da Atene per annunciare la vittoria contro i persiani, da cui ha origine il nome della disciplina "maratona".
E come l'emerodromo portatore di notizie, anche Salvatore attraverso la corsa si fa portatore di un messaggio importante: dimostra che la forza di volontà può far superare tutti gli ostacoli, ogni sfida va affrontata con impegno, fiducia e guardando avanti.

Salvatore Gorgone, classe 1950, calabrese di Buonvicino (in provincia di Cosenza), vive a Milano, dove lavora come consulente finanziario per l'industria (ha fondato una società di servizi, la Sefind Srl), sposato, due figli. Una vita impegnativa tra lavoro e famiglia, nella quale non trascura di tenersi in forma con un regolare esercizio fisico, mai a livello agonistico. Tutto "normale" finché Salvatore si scopre un talento eccezionale nella maratona: 6 anni fa (all'età di 61 anni) partecipa quasi per caso alla sua prima maratona a Milano e da allora la passione per la corsa non lo abbandona più. Gara dopo gara continua a migliorare ed a stupire tutti per la sua energia. Dal 2012 ad oggi (statistica aggiornata al 14 luglio 2017) Salvatore Gorgone ha corso ben 188 gare - 122 maratone (42,195 km), 33 mezze maratone (21.0975 km), 33 ultra maratone (superiori a 42,195 km) per un totale di 8.958 km di gara in oltre 70 località in Italia e nel resto d'Europa, Asia e America, a latitudini e condizioni climatiche diverse ed estreme: Milano, Roma, Torino, Liverpool, Mosca, Amsterdam, Stoccolma, Berlino, Parigi, Tromso, Omsk, Nuova Delhi, Gerusalemme, Dubai, Seoul, Shanghai, Singapore, New York, Chicago, Boston, Miami, Panama, Anchorage...
Un curriculum sportivo assolutamente straordinario, nessuno in Italia, nella categoria 65-69 anni, può vantare lo svolgimento di un così alto numero di gare concluse con tempi paragonabili a quelli di Salvatore.
Il 2015, l'anno dei record
Registra il suo miglior tempo dopo un'impresa quasi non-stop di gare, 1'ultramaratona e 3 maratone, oltre 176 km nell'arco di 8 giorni. Nell'arco dell'anno corre in tutto 39 gare, 30 maratone e 9 ultramaratone, tra cui la Ultrabalaton (giro del lago Balaton) in Ungheria di 221 km e la 100 Meilen Berlin, 161 Km di giro del muro di Berlino giungendo al traguardo sempre primo di categoria.
+ continua a leggere
- comprimi
I nostri atleti
I nostri atleti
I nostri atleti
I nostri atleti